Rivoluziona il tuo approccio

Valutazione immobiliare: i Punti di Forza

Questo articolo ti aiuterà velocemente ad individuare i 5 punti di forza principali che ogni immobile presenta sicuramente, a parte il prezzo.

I punti di forza sono l’insieme delle principali qualità che contraddistinguono una proprietà, saperli riconoscere è una delle attività importanti, sia quando si parla di immobili, che in tante altre occasioni della vita.

Saper riconoscere al meglio i punti di forza degli immobili nel tuo portfolio ti aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi e a farti sentire ancora più sicuro di te in ogni fase del processo. Per usarli e comunicarli al meglio è necessario conoscerli bene.

Il nostro cervello è settato in questo modo: così come facciamo per noi stessi, purtroppo, passiamo molto più tempo a pensare cosa non va bene piuttosto che riflettere su ciò che di buono c'è, non sei solo tu così, stai tranquillo che lo siamo tutti!

Allo stesso modo questo è valido per le case, quando si parla di proprietà in vendita la tendenza è sempre quella di svalutare l'immobile perchè abbiamo imparato che questa è una tecnica che ci aiuta, magari, ad acquisire un incarico ad un prezzo migliore.

Basta, invece, una consulenza di home staging per scoprire le qualità nascoste di un immobile.  Ma, anche senza ricorrere ad un professionista della valorzzazione, è necessario allenare la nostra capacità di lettura perchè questo è certamente il primo passo in grado di aiutarci a raggiungere i nostri obiettivi. 

ISTRUZIONI

Prendi carta e penna.
Spegni il telefonino.
Fai in modo di avere almeno 10 minuti tranquilli e senza interruzioni.
Leggi l’Elenco delle Qualità quì sotto e scrivi dettagliatamente vicino ad ogni voce il punto di forza, se presente, relativo a quell'argomento.
Ad esempio Location, io potrei scrivere: "Molto bella la location perchè si affaccia su un parco e io posso portare il mio cane a giocare lì ogni volta che voglio."
Fai questo lavoro per ogni voce.

ELENCO QUALITÀ

  • Location
  • Tipologia dell'immobile
  • Stato dell'immobile
  • Parcheggi/ posto auto/ garage
  • Architettura
  • Piano
  • Distribuzione spazi interni
  • Praticabilità spazi interni
  • Impianti
  • Pavimentazioni
  • Pertinenze
  • Domotica
  • Valutazione enegetica
  • Infissi e porte
  • Spazi esterni

Trascrivili sul foglio di carta. – Se hai segnato più di cinque qualità, elimina quelle che non ti convincono totalmente.

Ora pensa a cosa piace a te di quella casa. E fai lo stesso lavoro anche questa volta con le qualità. Prova ad affiancare le due liste? Corrispondono?
Attenzione. Ricordati che a volte tendiamo a valutare con maggiore positività solo quello che ci piace. Ad esempio, se a te piacciono le case minimaliste tenderai a valutarle meglio delle case piene di oggetti storici, questà può sembrare una cosa ovvia ma prova a ripetere l'esercizio per ogni casa e osserva i tuoi comportamenti!


IL CLIENTE IDEALE NON SEI TU

Ora che hai identificato i punti di forza dell'immobile inizia a riflettere su quale potrebbe essere il cliente ideale per quell'immobile e rifai l'esercizio come se fossi lui, è cambiato qualcosa?

Lavorare in questo modo ti aiuterà certamente a metterti nei panni di una persona appena conosciuta e a presentare la casa nel modo migliore per lui: non sempre i punti di forza di un immobile sono assoluti, molto più spesso sono relativi al target di clientela ideale per quella casa e, se a quella tipologia di acquirente nascondi i punti forti per lui, come potrà vederli? Si farà un'idea della casa basata solo sui suoi punti critici. Non è giusto!

Queste sono alcune cose che puoi fare per comprendere i punti di forza relativi al cliente target.  

Per aiutarti a farlo ho creato un workbook super pratico che puoi scaricare gratuitamente qui sotto. Inserisci i tuoi dati e scaricalo subito!